ULTIMA NOTTE D’AGOSTO

veduta barca.JPG

pallidi sospiri

invadono il cielo

nel magico silenzio

di fine estate

alianti prede

sciama il pensiero

ride la luna

dietro una stella

sull’onda scivola

la bianca vela

rotola il mistero

entro il tuo sguardo

danza il mare

sul corpo caldo

l’ultima sera

d’un focoso agosto

salpa leggera

e-r-

 

sulla spiaggia..osservando l’orizzonte… in una isoletta greca ….in un agosto caldo…. 

 

 

 

 

 

 

ULTIMA NOTTE D’AGOSTOultima modifica: 2010-08-30T23:42:00+02:00da dolcecreativa
Reposta per primo quest’articolo

18 pensieri su “ULTIMA NOTTE D’AGOSTO

  1. Buon giorno dolce.:)
    Grazie per aver fatto i tuoi complimenti al mio blog qui.
    No…il tuo blog io lo adoro…è di una dolcezza unica.
    Semplice…ma molto dolce.Io ho uno stile,tu hai il tuo…. ma questo non significa che il mio sia migliore del tuo…assolutamente no!
    Adoro il tuo scrivere…dolce e delicato.
    Le tue poesie sono bellissime….scrivo poesie anch’io.
    Leggere uno scritto o una poesia con semplicità,non la sento….ma leggerla con calma e con delicatezza la sento molto di più.
    Ho imparato da un bravo poeta, che per sentire il tocco..il rimbombo…la delicatezza di ogni singola parola…bisogna leggerla piano…con delicatezza…e medesimarsi un pò nel racconto o nella poesia.
    La senti e la vivi…ed è un emozione bellissima.
    Chi scrive poesie…scrive con anima e cuore.
    Tutti siam capaci di prendere carta e penna e scrivere 4 cavolate,facendone rime ma senza una logica o che comunque non sia compresa o che colpisca.
    Ecco perchè consigliano grandi artisti…poeti…scrittori di…scrivere con animo e cuore tutto ciò che ci passa per la testa ma…di RI-LEGGERE tante e tante volte ciò che abbiamo scritto…per modificarlo,addocirlo,o semplicemente aggiungendo qualche piccolo dettaglio per incorniciare una bella poesia o un semplice racconto.
    Non mi ritengo una professionista…magari lo fossi.
    Stò imparando tanto ancora…amo scrivere…poesie ,pensieri saggi,racconti di Vita,i miei uomori tutto.
    Sono dolce anch’io…anche se ahimè mi son fatta conoscere sotto un’altra veste.
    Impulsiva e aggressiva.No…io non sono così…e non lo sono stata mai.
    Ma purtroppo ci sono condizioni,situazioni che ti portano ad agire come tu non vorresti…e ti fanno sfigurare o essere una persona completamente diversa.
    Ma questo serve nella Vita…si…ci aiuta a capire e comprendere tante cose…La Vita non è semre dolce come miele…ma è altrettanto amara come un caffè.
    Scusami per il mio commento un pò lungo e con altri argomenti che non hanno a che fare con questa deliziosa poesia.
    Scusa.:)

    Qui come dice la cara Semlicemente…è un dolce mondo incantato…ed io mi trovo bene.
    Nel mio blog commentare è lo stesso procedimento come il tuo.
    Sotto al post”il mio”c’è una scritta”13 COMMENTI”color verde cleccaci e li potrai commentare…non è difficile gioia.
    Se hai problemi mi scrivi….il mio mail è quello che ti appare quando commento.
    Ti stringo forte augurandoti tanta serenità…la stessa che trasmetti attraverso ciò che scrivi.
    Dolce giornata.

    http://www.frufrupina.blospot.com

  2. Ciao Dolce,spazzato dal vento, se io uomo potessi cambiare mi fermerei davanti al mare,per essere ancora vivo inebriato dal sole… ma è
    L’ULTIMA NOTTE D’AGOSTO…
    un bacio.

  3. Ciao Dolce,agosto si chiude per me con l’incubo di cavalli berberi che m’inseguono .Buon inizio d’un mese che vorrei più mite.Sempre molto interessante il tuo post confezionato con magia di suoni.
    A presto. Corinina

  4. Ciao Dolce… non è mare ma solo un lago!! Eppure, le sensazioni provate da noi “soliti” bagnanti di quel lago, nella probabile ultima domenica di relax e ritrovo, sono state magnifiche come le sensazioni che suscita questa tua bella poesia.

    Il lago, straordinariamente pieno di barchette con tante vele colorate, il sole caldo, il cielo solcato da decine di appassionati del parapedio, sembrava salutarci.

    E poi, i ricordi della stagione che è terminata, le promesse per ritrovarci l’inverno, i progetti per la prossima estate… insomma, un bellissimo ultimo giorno d’agosto, in riva al lago!

    Ti lascio un caro saluto e ti ringrazio per aver saputo esprimere così bene quelle che sono sensazioni universali! Ciao.

  5. Grazie, cara Dolce, della tua cura per me. Ora sto bene ,ma nel fine settimana ho avuto un’indigestione fastidiosa.
    Cercavo la baia delle Sirene ,ma l’ho vista solo con l’immaginazione e l’ho dipinta. Quanto prima la metterò nel blog,se ti fa piacere la mia tavolozza.
    Faccio la stessa domanda che ho fatto a Carlo:cosa pensi delle ragazze immagini pagate per Gheddafi?
    Un abbraccio.
    Corinina

  6. Quanta dolcezza cara Elda!!!!!!!!!

    Hermoso!!!!!!!!!!!
    Tu trovi sempre le parole per dire le più belle cose.
    Certamente un piacere leggerti.

    Un abbraccio di cuore e tutta la gioia per te.

  7. Carissima dolce, in ritardo ti rispondo dicendoti buon primo fine settimana settembrino, agosto se ne è andato lasciandoci al malinconico e nello stesso tempo dolce settembre con il profumo dell’ uva e dei funghi appena colti. Bacioni carissimi.

  8. Ciao Dolce!
    ho vissuto un mese di agosto indimenticabile, di quelli che solo il mistero della vita conosce l’esistenza in anticipo….
    Mi ritrovo ricco di nostalgia ma, allo stesso tempo, felice di nostalgia.
    Un abbraccio grande, ma grande grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *