VELIERO

veliero.JPG

Laggiù…

….dove il mar

la vista

intreccia

l’ inconfesso

pensier brezza

l’ala perlacea

d’Aziel
Fasciata

di conchiglie
inabissa
Aspirata

da Amun
muta

in sottil

preghiera
Affiora

dea Velicia
impalpabil

gemma
d’archetipi
strutti

nel granulo

perineo
Vola

il carnal

pensiero

avvinghia

Eolo

veliero
Laggiù…

…ancorato

nel mar
gozzoviglia

mistero

e.r

VELIEROultima modifica: 2010-03-25T15:33:00+00:00da dolcecreativa
Reposta per primo quest’articolo

13 pensieri su “VELIERO

  1. com’è bello il mare, la spiaggia deserta l’onda che l’accarezza dolcemente.
    Passeggiare sulla riva ascoltare il suo respiro sentire il suo profumo e poi fermarsi e rimanere a guardare questo immenso continuo movimento
    Un saluto da ciao pia

  2. Ciao sono Birba, ti ringrazio tantissimo per la tua visita, molto bello e solare il tuo blog e le parole di questa poesia, se non ti dispiace ritornerò a trovarti per leggerti e conoscerti meglio sempre che ti faccia piacere. Felice giornata !!

  3. Buongiorno Dolcecreativa….beh il mare, poi il veliero mi potano lontano, molto lontano, oltre ogni oltre…Spesso anche noi siamo velieri sospinti da un bel vento.
    Buon finesettimana, ma di buon vento.
    Un abbraccio con la forza dolce del mare primaverile

  4. ciao dolce….hai ragione…una vergogna assistere a certi spettacoli!!!! meglio stare al largoahahhh…..i velieri mi fanno pensare ai corsari e alle storie romantiche e misteriose…un abbraccio e dolce settimana

  5. Ciao Dolce
    quanto darei per poter essere sul quel veliero
    magari accompagnata da chi mi fa battere il cuore
    per essere solo noi
    distanti dal mondo
    dai doveri
    dalle costrizioni
    Non vorrei molto
    solo qualche giorno
    per poter
    in silenzio
    parlare di noi
    …………………..Semplicemente

  6. Ciao,mi piace molto l’espressione poetica ”Carnal Pensiero”….
    Sei molto interessante come Poeta,e ti considero una corrispondente che mi ”incuriosice”…..
    Sono agitato perche pewr via di Pier Paolo (Pasolini),hho ereditato la Sua Grande passione per la a.s. Roma…Oggi abbiamo vinto contro il calcio corrotto….E lui,come tutti i Poeti ribelli,ne sarebbe,anzi,ne e’ sicuramente,contento….
    Ciao,”scolaretta”…Un dolce bacio soffiato sulla tua velata mano,che superi le Porte del Vento…..

  7. Ciao Elda!
    Quanto dolce la tua lirica!
    Il linguaggio del mare che muove con le sue onde il nostro veliero.
    E anche mi viene il desiderio di essere vele…
    Ti lascio un soffio di vento del mio sud e un acobaleno di amicizia.

  8. Buongiorno dolce…leggo e rileggo e c’è un punto…” …fasciata di conchiglie…” che dice…

    è proprio così, la poesia, la musica, l’arte…sensazioni da interpretare.

    ti abbraccio.

  9. ciao mi chiamo Marco, e la prima volta ke entro nel tuo blog, ho letto un tuo commento nel blog di Pia, e mi e piaciuto quello ke le hai scritto, cosi sono voluto venire a vedere il tuo blog, e devo dire ke e bello, 6 1brava poetessa, molto ispirata. Mi piacerebbe poter diventare amici…se ti andrà, io non ho un blog ma solo la mia mail: mgtitanic@virgilio.it se ti va mi puoi scrivere li, se invece preferisco mi puoi rispondere direttamente qui, passero ankora dal tuo bel blog, 1bacio e buona giornata

    Marco

  10. “…fasciata di conchiglie…”
    Del pudore di coprirsi, ma di una copertura che è fatta del mare stesso. Della medesima sostanza, essenza. Surrogato di neologismi verosimili. Cristallizzazioni dell’aleatorio. Identificazioni nell’essenza dell’altro. Per scaturirne … piena adesione. E’ il cuore che parla. Attraverso parole inesprimibili. Sospese in ambiente metafisico…eppure così distinte, reali…definibili. Traducibili. Attinenze con un passato non remoto, per un presente attuale. Da sviluppare. Che cresca delineandosi nel tempo. Mostrando le venature della accertata consapevolezza di volerlo. Passando attraverso… ed interamente. Anima corpo e spirito. Un tempo in cui esserci…da presenti…partecipando alle gozzoviglia…di un mistero svelato.

    ti abbraccio dolce….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *