Una sera qualunque

1 (3)

Silenziosi pensieri
volano
Sull’onda distratta
giorni spumosi
in trasparenza
gli occhi  scorrono
incompiuta ballata
oltre la punta di una stella
franta volteggia
sull’onda la brezza marina
Con uno sberleffo
la veste leggera rigira
estasiato 
il cavalluccio marino
coralli sparsi 
solenne dondola 
raggiante il sole 
piumati cirri 
di vita scorsa 
rosso cangiante accolora 
Ultima speranza 
il punto del non ritorno
Con fragore affoga 
in una sera qualunque
solitaria
sulla sabbia calda
mi addormento
libera

by e. r.

Cirri

andando..in una sera ..qualunque ..in un posto qualunque..al tramonto

Una sera qualunqueultima modifica: 2015-03-18T00:55:23+00:00da dolcecreativa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*