BALCONATA

balconata.JPG

 

le azzurre ante

schierate a sentinelle

sbarran l’ingresso

a mercenario  occhio

avido d’amplessi

consunto tedio

assolato

striscia

slegato

lo spettral silenzio

di balconata

bianca guardiana

di masserizie

e arida fontana

spoglia

da corpi arsi

in segreto abbandono

nitore calcineo

c’annulla il  tempo

di amante lussuria

a  occhio

gravido di calura

solitario

sfuma

nel pertugio

di arida fonte

gira

lacrima 

 chiara

nel profondo budello

nero

gorgoglia

risale a fiotto

esplode

 su balconata guardiana

bianca calcinata

gemito

interrotto

strappata passione

 

 e.r

 

 

 

 

 

 

 

 

BALCONATAultima modifica: 2010-05-22T13:19:00+00:00da dolcecreativa
Reposta per primo quest’articolo

23 pensieri su “BALCONATA

  1. Ciao 🙂 si tutto a posto solo troppo poco tempo per riuscire a fare tutto 🙂
    Bellissima questa immagine,e l’hai descritta in modo incantevole 🙂

    Buon week-end e un abbraccio “dolce” 🙂

  2. Ciao Dolce:-))
    Ho salutato il mare per te.
    Ricambia i saluti.
    Le balconate come le muraglie, sentinelle verso il mare, verso la terraferma. Verso noi. Le balconate e le muraglie sono luce, sempre. Come i fari che fanno luce pure quando sono spenti perchè è giorno.
    Buon tutto Dolce
    :-))

  3. ciao grazie della visita, hai perfettamente ragione al riguardo ma forse non hai letto altri punti del blog, io sono assertore del nulla/tutto, che sono la stessa cosa, ho pure spiegato il perchè mi è più facile capire il nulla, il mio simbolo (?) è in effetti il tutto, ovvero: universo,tempo, spazio, te, me e TUTTI gli altri, compreso il nulla, tutto sta a posizionarsi al centro e vedere le cose come se si fosse in una qualsiasi delle posizioni, difficile vero? ciao, con simpatia cgdg

  4. grazie per il tuo complimento
    tu che fai dello scrivere una cantico
    e delle immagini una poesia
    mi piace la gente che saraccogliere tutto
    e tu sei una di quelle
    che sa vedere l’amore la dove altri
    leggono volgarità…
    Un abbraccio caloroso
    come il sole che oggi scalda Milano
    ……………………………………Semplicemente

  5. Carissima dolce, è vero i fiori appasiscono ed è un vero dispiacere , ma mettono allegria quando sono in un vaso. Potessi mandarti una foto di un prato tutto di fiori gialli sarei sicura che ti piacerebbe. Bacioni carissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *